La Val Canali, a poca distanza dal paese di San Martino di Castrozza, è considerata una delle più belle valli alpine e rappresenta l’accesso meridionale al gruppo dolomitico delle Pale di San Martino.

Emozionante e suggestiva è la via che conduce all’imbocco della valle che passa sotto le rovine dell’antico Castel Pietra. È un paesaggio straordinario caratterizzato dai pascoli di Piereni, situati a oltre 1.200 m. sul pendio occidentale della valle. Qui le attività economiche principali sono ancora l’agricoltura e la pastorizia.

La cima Canali, al calar del giorno, si trasforma in una parete frastagliata di colore grigio con striature rosso-ruggine. A vigilare su tutta la valle, c’è la rovina del Castel Pietra. Costruita nel XIII secolo, la rocca è stata testimone di guerre, rivolte ed assedi. L’atmosfera suggestiva che lo circonda ne fece un frequentato luogo di attrazione per i viaggiatori.

La valle si trova nel comune di Primiero San Martino di Castrozza, Tonadico. Può essere considerata, visti i magnifici panorami, una delle valli più belle dell’intero panorama delle dolomiti. La parte alta della valle e le cime che le fanno da corona sono parte del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino.

La Val Canali è attraversata dall’omonimo torrente, che in località Sabbionade, riceve anche le acque del torrente Pradidali, che scorre nell’omonima valle laterale. Ha un orientamento che va da circa nord-nord-est a sud-sud-ovest, dove confluisce nella valle del Cismon; è ubicata nella parte meridionale del versante trentino delle Pale di San Martino. È compresa tra i 1000 e 2900 metri di quota circa, raggiunti dalla cima Canali.

La vegetazione è composta per la maggior parte da boschi di abete rosso, in alcuni luoghi misto all’abete bianco; alle quote più alte prevale il larice ed in alcuni luoghi è presente una buona quantità di faggio. Ai piedi delle pareti rocciose, in prossimità dei ghiaioni è presente il pino mugo. In prossimità dei masi ci sono ampi prati a sfalcio.

Nella valle sono presenti in buona quantità il camoscio, il cervo, il capriolo, e lo scoiattolo, i primi soprattutto ai piedi delle montagne. Più rare da incontrare sono la lepre, la volpe e l’aquila reale, quest’ultima presente sulle cime.

La valle è sempre stata sfruttata dalla popolazione locale per il pascolo del bestiame, in primavera ed in autunno, e per il fieno d’estate. Le foreste della zona fornivano il legname che poi veniva trasportato verso il Veneto tramite torrenti e fiumi. Nel 1369 l’area del Primiero entra a far parte dell’Impero d’Austria e alcune zone della Val Canali passano di proprietà del conte Welsperg, che governava la zona. A seguito della Prima guerra mondiale l’intero Trentino passerà all’Italia. Negli ultimi quarant’anni l’area è stata caratterizzata da una forte crescita turistica, che ha portato alla costruzione di diversi ristoranti, agriturismi e hotel.

All’imbocco della valle sono visibili le rovine del Castel Pietra, abbarbicate su un grosso masso. Il castello fu abitato dalla famiglia Welsperg fino a quando un incendio non lo distrusse nel 600. La sua funzione era di controllare la strada verso il Passo Cereda. Poco più avanti, ai bordi di un grande prato è visibile villa Welsperg, costruita nell’800 e recentemente ristrutturata per ospitare la sede del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. Nella stagione estiva ospita interessanti mostre e spettacoli riguardanti la natura e le tradizioni del Primiero. Caratteristica fermata è li Laghetto Welsperg.

Votaci e scrivi una recensione

La tua votazione per questa inserzione

angry
crying
sleeping
smily
cool
Scegli

La tua recensione dovrebbe essere lunga almeno 140 caratteri

Postando questa Recensione, accetti i termini e condizioni generali di utilizzo

Vedi gli orari
  • LunedìAperto 24 ore
  • MartedìAperto 24 ore
  • MercoledìAperto 24 ore
  • GiovedìAperto 24 ore
  • VenerdìAperto 24 ore
  • SabatoAperto 24 ore
  • DomenicaAperto 24 ore
  • €€€€
building Possiedi o lavori qui? Richiedi ora! Richiedi ora!

Richiedi questo elenco

Accetti e accetti i nostri Termini e condizioni per la pubblicazione di queste informazioni ?.

Giugno, 2021

12

domenica

  • 02:00 - 03:00

  • 03:00 - 04:00

  • 04:00 - 05:00

  • 05:00 - 06:00

  • 06:00 - 07:00

  • 07:00 - 08:00

  • 08:00 - 09:00

  • 09:00 - 10:00

  • 10:00 - 11:00

  • 11:00 - 12:00

  • 12:00 - 13:00

  • 13:00 - 14:00

  • 14:00 - 15:00

  • 15:00 - 16:00

  • 16:00 - 17:00

  • 17:00 - 18:00

  • 18:00 - 19:00

  • 19:00 - 20:00

  • 20:00 - 21:00

  • 21:00 - 22:00

  • 22:00 - 23:00

  • 23:00 - 00:00

Agosto 26,2019

  • Martedì
  • 9:00am - 10:00am
  • In Viaggio tra Luoghi e Sapori
Dopo l'approvazione verrà inviata un'e-mail di conferma dell'appuntamento.

Lavoro fantastico!

Abbiamo ricevuto il tuo appuntamento e ti invieremo una conferma all'indirizzo e-mail fornito dopo l'approvazione.

Sei d'accordo e accetti i nostri Termini e Condizioni per la pubblicazione di queste informazioni ?.

La tua richiesta è stata inviata con successo.